Vacanze in Sicilia

Un soggiorno tutto compreso in Sicilia? Scopri i nostri Resort

A partire da 209 € invece di 246 € Per notte ad adulto*

Cefalù

Italia

Il leggendario Resort Cefalù di Club Med aprirà nuovamente le sue porte nell'estate 2018, diventando il primo Resort 5Ψ Club Med in Europa. Situato in cima a scogliere rocciose con una vista mozzafiato sulla baia di Cefalù, ammirerete il fascino di questo favoloso Resort - la combinazione di eleganza barocca e design minimalista produce una rara combinazione di eleganza, intimità e di autenticità.

SCOPRI IL NUOVO RESOR CEFALÙ 5§

Estate in Sicilia

Un'isola dai mille volti

“La Sicilia non è una. Ne esistono molteplici, forse infinite, che al continentale, forse al Siciliano stesso, si offrono e poi si nascondono in un giuoco di specchi”.

In queste poche parole di Leonardo Sciascia, celebre scrittore siciliano, si racchiudono la ricchezza e la complessità di una terra tanto affascinante quanto contraddittoria.

PALERMO

Capitale Europea della cultura 2018

Fondata dai fenici con il poetico nome di Zyz (fiore), è una città amata da tutti. Una grande potenza del passato, un mix ineguagliabile di elementi arabi, strade spagnole, torri normanne, bellezza e cultura italiana.
Palermo: quest'anno sarà un anno importante per questa città.
Nominata Capitale Italiana della Cultura 2018 sbaragliando le altre concorrenti si prepara a sorprendere i suoi turisti con un'ampia offerta di manifestazioni.
Una sua storia millenaria, l'incontro di culture, il clima dolce, il mare limpido e la natura a portata di mano: visitarla sarà un viaggio alla scoperta di un gioiello del Mediterraneo.
Scoprite i segreti dei suoi palazzi più importanti, dalla Cappella Palatina alla Cattedrale passando per la Chiesa della Martorana.
Un giro su una folkloristica ape vi farà scoprire il lato nascosto della città portandovi infine ad assaporare le delizie che questa terra offre in ogni suo angolo.

SIRACUSA

La città bianca

La città di Siracusa, con la caratteristica pietra bianca che ricopre strade e antichi palazzi, le sue spiagge di sabbia fine e i fondali del Mediterraneo ricchi di vita, da sempre travolge tutti col suo fascino.

Quasi 3000 anni fa conquistò il cuore degli antichi Greci e se vi state chiedendo il perché, regalatevi il privilegio di visitarla e scoprite cosa vedere a Siracusa.
Il Parco archeologico della Neapolis è una grande area verde ricca di monumenti di diverse epoche storiche, come il Teatro Greco, l’Ara di Ierone e l’Orecchio di Dioniso.
Il Teatro Greco di Siracusa offre agli appassionati dell’antica Grecia un’occasione imperdibile. È possibile infatti assistere alle più affascinanti opere classiche greche, messe in scena dall’Istituto Nazionale Del Dramma Antico in uno scenario d’altri tempi.

Gli spettacoli sono organizzati da maggio a luglio, così da poter godere della piacevole brezza delle sere estive nell’Area archeologica della Neapolis.

L’Orecchio di Dioniso è un’altra eccezionale attrazione del Parco archeologico. Si tratta di una grotta a forma di orecchio interamente scavata nella roccia. La sua particolare forma permette di amplificare i suoni fino a 16 volte! La leggenda narra che il tiranno Dioniso rinchiudeva qui i suoi prigionieri per poi ascoltarne i discorsi da una cavità superiore. Visitare la grotta è un’esperienza davvero suggestiva.

Ragusa

Tra spiagge, arte, cultura e sapori

Città simbolo dell’arte barocca, è divisa in due parti, Ragusa Alta e Ragusa Ibla. Quest’ultima ospita 14 dei 18 monumenti presenti in città e iscritti nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Da non perdere il Giardino Ibleo, con gli scavi della città antica, detta appunto Hybla.

Comiso

Non solo Montalbano...

Di origine medievale, questa cittadina a circa 15 km da Ragusa si mostra oggi sotto spoglie barocche, in seguito alla ricostruzione avvenuta dopo il terremoto del 1693. L’edificio simbolo è il castello dei Naselli, di origine gotica e caratterizzato da una torre a pianta ottagonale. Si segnalano anche il mercato, dalla caratteristica struttura a logge, sulla cui piazza si affaccia la Chiesa Madre, divenuta ancora più celebre per essere stata immortalata in alcune scene de “Il Commissario Montalbano”.

5 esperienze di gusto da vivere in Sicilia

I sapori tipici della Sicilia hanno mille sfaccettature, dai dolci alla ricotta e canditi, fino ai primi e secondi piatti, dove si alternano i sapori del mare e quelli della montagna. Come dimenticare l’eccellenza di vini locali? Sono il perfetto accompagnamento dei piatti tipici siciliani e questa unione speciale assicura un’esperienza di gusto unica.

Andiamo quindi alla scoperta di 5 esperienze di gusto da vivere durante una vacanza in Sicilia, per concedersi il meglio della cucina siciliana.

Il miglior gelato di Cefalù all’Angolo delle Dolcezze

Il viaggio tra i migliori piatti tipici siciliani non sarebbe completo senza aver assaggiato un ottimo gelato.

La gelateria L’Angolo delle Dolcezze usa solo materie prime di altissima qualità e a chilometro zero. Tra i gusti tipici del gelato siciliano, quello al pistacchio è il più amato, magari accompagnato dalla tradizionale brioche.

Chi non sa proprio cosa scegliere, può cercare ispirazione nell’elegante chiosco che si trova accanto alla gelateria: è una piccola sala espositiva dove sono presentati i prodotti più scenografici, come le torte o le paste di mandorla decorate con i simboli della Sicilia.

Una cena esclusiva al ristorante Il Normanno

Ambiente esclusivo, attenzione al dettaglio e servizio impeccabile, fanno del ristorante Il Normanno il tempio della gusto a Cefalù.I sapori del mare sono interpretati con eleganza e anche i palati più raffinati apprezzeranno la tipica pasta con le sarde o gli spaghetti con le vongole. Chi invece preferisce i sapori della montagna dovrebbe lasciarsi deliziare dal cupolino di melanzane, magari accompagnato da un ottimo vino locale. Il ristorante accoglie i suoi ospiti con calore e professionalità ed è aperto sia a pranzo che a cena.

Assaggio di biscotti al biscottificio Mocciaro

I biscotti tipici siciliani fanno sempre breccia nel cuore dei visitatori, grazie al fatto che le ricette si tramandano da generazioni e gli ingredienti sono i più genuini.

Chi vuole solo il meglio, al biscottificio Mocciaro troverà fragranti biscotti ideali per la colazione, paste da tè e golosità al cioccolato o alla mandorla.
I dolci siciliani non sono solo buoni, ma anche belli da vedere, come la coloratissima frutta martorana, un dolce tipico a base di pasta di mandorla e modellato a forma di fichi d’india o altri frutti tipici siciliani.

Degustazione di vini alla vineria La Trinacria

L’enoteca La Trinacria è il paradiso degli amanti delle eccellenze enogastronomiche, perché si possono acquistare solo i migliori vini del territorio, come il Nero d’Avola, oppure i tipici amari siciliani, come l’amaro Florio.

Scegliete pure se affidarvi al vostro gusto personale attraverso le degustazioni dei vini, sempre disponibili in enoteca, oppure se lasciarvi guidare dai padroni di casa. Chi non si accontenta e vorrebbe una degustazione speciale, può prenotarla e assicurarsi così il parere di esperti sommelier.