I migliori luoghi per le immersioni a Punta Cana

I migliori spot per immersioni a Punta Cana

Punta Cana non è conosciuta solo per le sue spiagge da sogno, ma anche le sue acque turchesi che la circondano. Scopri i migliori punti di immersione a Punta Cana per osservare la ricchezza della fauna e della flora dei fondali marini.

L'IMPERDIBILE ISLA CATALINA

Per le immersioni a Punta Cana, avrete una scelta di molti spot da esplorare e l'isola di Catalina sarà di sicuro sulla vostra lista.
Circondata da una barriera corallina offrirà anche ai sub alle prime armi l'opportunità di osservare specie di pesci colorati, fondali ricoperti di spugne e sorprendenti coralli.

Se questa non è la tua prima volta sott'acqua, esplora il Muro, una scogliera sottomarina accessibile a piedi dalla spiaggia. Gli specialisti delle immersioni subacquee saranno in grado di osservare spugne, vasi, orecchie d'elefante e corallo nero.

Goditi le immersioni direttamente dal nostro Resort Punta Cana

IL RELITTO MONICA: UN'ESPERIENZA DA NON PERDERE

Con quasi 20 siti di immersione a Punta Cana, non perderete nessuna opportunità di scoprire questo magnifico fondo marino. Imperdibile sicuramente il relitto Monica a poco più di 10 metri di profondità.

La prima cosa che noterete quando vi avvicinerete, sarà il suo timone ricoperto di corallo. Continuate la vostra avventura nel cuore della barca dove molte specie di pesci hanno fatto la loro casa.

Gorette bianche, pesci flauto, pesci faraone o chirurghi blu vi accompagneranno in questa esperienza indimenticabile.

UN MUSEO SOTTOMARINO PER I PIù CURIOSI

Tra Playa Blanca e Playa Serena, il museo subacqueo Igneri Caribe Taino vi aspetta per una sessione introduttiva di immersioni. Camminerete tra 22 statue ispirate alle popolazioni indigene dei Tainos insediate ad una profondità compresa tra i 3 e i 7 metri. Coralli e pesci tropicali hanno colonizzato questo posto unico.

IMMERSIONI IN PUNTA CANA NEL CUORE DI UN PARCO PROTETTO

Direzione Isla Saona e il Parco Nazionale degli Este. Quest'area protetta è uno dei luoghi più selvaggi della Repubblica Dominicana.

La Parguera, El Faro o La Palmilla saranno alcuni degli spot che daranno alla vostra immersione a Punta Cana l'aspetto di un sogno.

Squali, aragoste e murene vi aspettano in questa escursione per lasciarvi a bocca aperta!
Prendetevi il tempo di esplorarli per trovare i grandi granchi e i banchi di pesci farfalla che si nascondono tra le spugne.

ALLA SCOPERTA DEI RELITTI DEL BAYAHIBE

Un'altra escursione da non perdere durante la vostra vacanza a Punta Cana è una visita a Bayahibe. In questa zona, tra gli esemplari con rami, gorgonie e colonie di coralli dalle molteplici forme e colori, il reef assume forme fantasmagoriche.

Si possono incontrare delfini, lamantini e relitti completamente ricoperti da coralli.
A soli 12 metri di profondità, la Principessa dell'Atlantico ospita una vita marina abbondante e colorata.
Lo stesso vale per il relitto del St. George: ad una profondità di 30 metri avrete un incontro one-to-one con barracuda e aquile di mare.

ESCURSIONE DI COLORI A BOCA CHICA

Da 8 a 35 metri di profondità, la baia di Boca Chica è caratterizzate da acque limpide e vivaci.
Il Parco Nazionale La Caleta è una vera e propria concentrazione di tutta la ricchezza della fauna e della flora della Repubblica Dominicana.

I fondali di questa zona sono ricoperti da coralli duri e molli, ma anche da spugne popolate da polpi, stelle marine, cavallucci marini e una moltitudine di pesci della barriera iridea.

El Coral Garden e El Letrero sono i due siti più famosi della zona. Imbarcatevi in questa avventura, con la macchina fotografica a portata di mano, per immortalare le ondulazioni dei nudibranchi, le ginestre delle colonie di meduse e i sorprendenti pesci pipistrello.

Ti potrebbe interessare...

Utilizzo dei cookie sul sito

Il sito Club Med utilizza i cookie per garantirti la migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questa finestra, accetti di continuare la navigazione con cookie.

Per saperne di più