Cosa si può fare a Mauritius per godersi al meglio la propria vacanza alla fine del mondo?

Se Mauritius è rinomata per la bellezza delle sue spiagge e dei suoi paesaggi, è anche una terra con un ricco patrimonio che vi piacerà esplorare durante il vostro soggiorno in questa parte dell'Oceano Indiano.

PASSEGGIATE POETICHE NEL GIARDINO DEI POMPELMI E NEL CASTELLO DI LABOURDONNAIS

Il Giardino Botanico di Pamplemousses è il luogo imperdibile dell'isola per scoprire la diversità della flora mauriziana e delle specie provenienti da tutto il mondo. Il Giardino Botanico di Pamplemousses, ora noto come Giardino Sir Seewoosagur Ramgoolam, si estende per oltre 37 ettari.
Varcando i cancelli bianchi in ferro battuto di questa tenuta famosa in tutto il mondo, il sentiero principale conduce alle rive dello stagno di ninfee. Mango, palme e alberi di ebano riparano la vostra visita con le loro chiome dalle mille sfumature di verde.
Tutti i vostri sensi saranno risvegliati passeggiando tra i sorprendenti alberi di spezie che profumano l'aria di questa splendida tenuta.

La storia ha visto molte potenze contendersi le ricchezze di Mauritius, un'isola tropicale dalla posizione strategica.
Lo Château de Labourdonnais, nel distretto di Rivière du Rempart, nel nord-est, vi offre un viaggio attraverso i secoli per scoprire una sontuosa residenza coloniale nel cuore di una tenuta verdeggiante. L'arredamento e l'architettura restaurati vi riporteranno allo splendore del XIX secolo. Il notevole frutteto e il sontuoso giardino completano questa fuga senza tempo.

Visitate Mauritius attraverso i nostri resort

ESPLORATE IL SITO DI TROU-AU-CERFS E LE CASCATE DEI TAMARINI

L'escursionismo è una delle attività più popolari quando si cerca qualcosa da fare a Mauritius tra due pause di relax in spiaggia. Tra Floréal e Curepipe, scoprite uno dei luoghi emblematici dell'isola: Trou-aux-Cerfs.
Passeggiate tra la vegetazione lussureggiante per raggiungere questo buco d'acqua dolce in un antico cratere. Per percorrerla a piedi, si percorre la passeggiata Georges V. Si arriva così a un chiosco che offre una vista panoramica eccezionale sul Mont Saint-Pierre e sul Mont du Rempart.
Nelle giornate limpide, è possibile scorgere all'orizzonte anche il rilievo dell'Isola della Riunione. Non stupitevi se avrete l'impressione di guardare la Torre Eiffel: è una miniatura che troneggia nel giardino della Sablonnière de Curepipe.

Se state esplorando le varie possibilità di escursioni per scoprire cosa vedere a Mauritius e per scoprire uno scenario mozzafiato durante il vostro soggiorno, allora le cascate di Tamarin devono essere in cima alla vostra lista.
Trascorrete una giornata esplorando la maestosa natura dell'isola lungo un percorso costellato da 7 cascate. Immerse in una fitta foresta, offrono panorami mozzafiato. Non dimenticate l'asciugamano e il costume da bagno per rinfrescarvi nelle piscine.

COSA SI PUÒ FARE A MAURITIUS SE SI AMANO LE ATTIVITÀ ACQUATICHE?

Le spiagge di Mauritius si tuffano in sublimi lagune turchesi perfette per oziare. Se a Mauritius c'è molto da vedere sulla terraferma, non dimenticate di prendere pinne, maschera e boccaglio ed esplorare i fondali marini.

Alcuni dei migliori punti di snorkeling si trovano a Flic-en-Flac, sulla costa occidentale. Una lunga spiaggia di sabbia bianca con vista sul Mont Brabant e acque cristalline vi aspettano per un'immersione colorata.
Pesci angelo imperatore, pesci farfalla erranti e pesci zebra rendono la sessione di snorkeling molto colorata.

Un'imperdibile distilleria di rum a portata di mano

Non lontano da lì, recatevi a Chamarel per scoprire il terroir mauriziano presso la distilleria di rum di Chamarel. Tra campi di ananas e canna da zucchero, scoprite i segreti della produzione di rum agricoli e partecipate a una degustazione ricca di sapori.